Delrio ringrazia per la buona riuscita dei Giochi

26 agosto 2009 Commenta

delrio-festa-236x300“A nome della città di Reggio Emilia vi ringrazio di cuore per il lavoro, il supporto, l’impegno e la generosità che avete speso per la nostra città, contribuendo all’ottima riuscita dei Giochi sportivi internazionali del Tricolore, una manifestazione che è cresciuta negli anni fino a diventare un evento atteso da molti amici italiani e stranieri”.Lo scrive il sindaco Graziano Delrio, in una lettera ai membri del Comitato promotore, al Comitato organizzatore e della struttura operativa dei Giochi del Tricolore; agli Enti patrocinatori e agli sponsor; alle città partecipanti; ai volontari e funzionari delle Federazioni sportive ed ai volontari della Leva giovani comunale; al personale della Fondazione dello Sport e del Comune di Reggio, a tutti coloro che a vario titolo hanno lavorato a questo importante evento, conclusosi ieri dopo cinque giorni vissuti da cinquemila ragazzi nel segno dell’amicizia e dello sport.

“Molte persone che ho incontrato in questi giorni e tutti gli amministratori delle nostre città gemelle – prosegue il sindaco Delrio – mi hanno testimoniato l’entusiasmo dei loro atleti per le gare sportive, la condivisione dei giorni al Villaggio olimpico, la bellezza e l’emozione vissuta durante le cerimonie. I giovani atleti hanno imparato a rispettarsi e a conoscersi nelle sfide sportive e nei pasti consumati insieme, nell’agonismo e nella conoscenza reciproca, italiani e romeni, serbi e croati, spagnoli e sahrawi, tedeschi e polacchi, indiani e britannici e tutti gli altri giovani provenienti da 23 Paesi del mondo”.

“Reggio Emilia – conclude Delrio – si pone, anche con questa importante manifestazione, segno e modello di unità, convivenza, integrazione e amicizia tra le persone e le nazioni e, mediante lo sport, ambasciatrice di pace e fratellanza nel mondo”.