“Non battere la fiaccola!”

15 Giugno 2009 Commenta

giochi_tricolore_logo_squareSlogan azzeccato quello della Leva Olympic Friends – legata al sito internet Portale Giovani – autrice della campagna per il reclutamento dei volontari per i Giochi del Tricolore, in programma a Reggio Emilia e dintorni dal 21 al 26 agosto.

Una manifestazione come i Giochi del Tricolore, al pari delle Olimpiadi estive e delle rassegne iridate di ogni sport, non vive di soli professionisti, atleti e accompagnatori (a volte anch’essi volontari) ma anche di giovani appassionati vogliosi di fare che si mettono a disposizione del Comitato organizzatore.
I requisiti per partecipare sono l’età, compresa tra i 15 e i 29 anni, il possesso della Carta Giovani e la conoscenza di una lingua straniera, a scelta fra inglese, spagnolo e tedesco. Chiunque rientri in questi parametri ha la possibilità di entrare a far parte della squadra degli Olympic Friends, un’occasione unica per assaporare l’atmosfera di un evento sportivo internazionale
Le mansioni che attendono i volontari vanno dall’Ufficio informazioni turistiche al Servizio stampa, dall’assistenza al Villaggio Olimpico al punto internet. Ovviamente il primo approccio prevede una breve formazione del volontario in compagnia di un tutor ed è garantita la copertura assicurativa per tutta la durata dei Giochi. L’organizzazione di questo recruiting è a carico della Leva estiva, variante stagionale della Leva giovani, un progetto del Comune di Reggio Emilia e di diverse realtà del territorio costituito per proporre attività alternative, soprattutto durante le pause della scuola.

I progetti, alla pari di quello impostato per i Giochi del Tricolore, propongono interventi e partecipazioni nel sociale (ragazzi disabili, anziani, babysitting), nella cultura (mostre, festival, convegni, rassegne), in attività artistiche per l’abbellimento della città, in azioni ecologiche a protezione e sostegno dell’ambiente e, infine, in tutoring (compiti ma anche intrattenimento) ai più piccoli. Partecipando si accumulano punti che possono essere commutati in veri e propri premi: felpe, macchine fotografiche e viaggi di scambio culturale.
Proporsi come volontari ai Giochi del Tricolore è semplicissimo: basta inviare una mail a leva@portalegiovani.eu – senza limiti di tempo, anche le domande last minute saranno onorate – specificando il servizio che più vi aggrada.