Olympic Boys: i giovani reggiani a sostegno dei Giochi

1 Marzo 2009 Commenta

olympic-boys300x200Dopo i successi delle tre precedenti edizioni, i “Giochi del Tricolore” è sicuramente l’evento sportivo più rilevante e significativo degli ultimi anni, tale da rimanere nella storia della nostra comunità.

Il mondo sportivo reggiano e con esso tutte le componenti della società civile e istituzionale della nostra Provincia, sono lieti di celebrare questo importante evento che offrirà occasioni di festa e confronto, facendo scoprire il valore del nostro territorio e della nostra cultura.

Oltre alla partecipazione sportiva dei giovani dai 12 ai 17 anni, è prevista la formazione di una grande squadra giovanile provinciale di volontari di età compresa fra i 15 e 29 anni: gli “Olympic Boys”.

Per dare il proprio contributo ai “Giochi”, oltre ad essere titolari della Carta Giovani, sarà sufficiente la passione, la voglia di esserci e di costruire insieme un grande evento che rimarrà nella nostra storia sportiva e culturale.

L’impegno richiesto va dall’accoglienza al trasporto dei partecipanti, ai servizi alla stampa, all’assistenza ai gruppi ed ai servizi vari come l’Ufficio Informazioni Turistiche, il Club Olimpico, il Punto internet, l’Olympic Store, le attività al Ristorante, che verranno organizzati presso il Villaggio Olimpico e i Comuni reggiani che hanno aderito all’evento.

La composizione della squadra e la scelta dei volontari avverrà a seguito di colloquio attitudinale e formativo attivato dal Comitato Organizzatore dei “Giochi”. Occorreranno una conoscenza base di lingua inglese, spagnola o tedesca, la disponibilità a garantire la presenza per almeno 8 giorni consecutivi (20-27 agosto) ed essere titolari della Carta Giovani.

Questo importante impegno di cittadinanza attiva assicurerà agli Olympic Boys un kit personalizzato (borsa, t-shirt, cappellino, pass e gadget) e la carica dei punti di Leva Giovani. Maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione saranno reperibili presso Informagiovani e Spazi Giovani dei Comuni o scrivendo a: carta@portalegiovani.eu