Vincitori a Locarno, amici dei Giochi del Tricolore

5 ottobre 2009 Commenta

giochi_del_tricolore_logoMercoledì 7 ottobre Suad Amiry, scrittrice palestinese e docente di architettura alla Birzeit University (Palestina), interverrà alle 17.30 allo Spazio Gerra (Piazza XXV Aprile) nell’ambito di “Visioni di città” per parlare di Confini comunitari e del rapporto territorio-comunità nel contesto sociale e politico del Medio Oriente.

“Questo evento – ha detto il sindaco Graziano Delrio – ci consente di ampliare lo sguardo rispetto ai nostri problemi quotidiani e di ragionare sull’idea di comunità, partendo da una realtà come quella Palestinese dove oggi, a 20 anni dalla caduta del muro di Berlino, sorge il nuovo muro che divide le comunità. La riflessione non è quindi solo sull’architettura ma sulla città delle persone, sul come declinare, come abbiamo sempre cercato di fare nel nostro lavoro, politiche inclusive, basate sul ‘noi’ e non sull’‘io’ “.

L’incontro con Suad Amiry prosegue il percorso avviato lo scorso anno con lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intervenuto a Reggio su Storie di città: la mia Gerusalemme.

A seguire alle 21,00 la proiezione di Diario da Gaza, un film-documentario di Stefano Savona sulla vita quotidiana nella striscia di Gaza durante l’operazione “Piombo fuso” del gennaio 2009. La proiezione del film, premiato nella sezione “Cineasti del presente” al recente Festival di Locarno, sarà introdotta dall’assessore alla Cultura del Comune di Reggio Giovanni Catellani, dal regista Stefano Savona e da Roberto Ruini di PULSEMEDIA, produttore reggiano della pellicola (ingresso libero).

PULSEMEDIA è la casa di produzione che ha curato la ripresa delle immagini ai recenti Giochi del Tricolore che si sono svolti a Reggio Emilia dal 21 al 26 Agosto.