Reggio aspetta l’edizione n°14 della Maratona

23 novembre 2009 Commenta

maratona_reggio_280x160Sono ancora aperte le iscrizioni per la quattordicesima edizione della Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore: l’appuntamento podistico internazionale da 42 chilometri e 195 metri in programma il 13 dicembre ambisce a stabilire il nuovo record di partecipanti per continuare la crescita in importanza – anno dopo anno – nell’olimpo delle maratone mondiali. Questa volta si punta ad arrivare a 3000 partecipanti, quota che segnerà anche la chiusura delle iscrizioni.

Il primo reggiano a prenotare il suo pettorale è stato Lupi Espositi Gianni, della podistica Biasola A.S.D, mentre il primo iscritto in assoluto è una donna modenese appartenente al Circolo Ricreativo Cittanova. Ben undici le nazioni estere al momento rappresentate: dalle europee Austria, Belgio, Slovenia, Svizzera, Ungheria e Gran Bretagna alle lontanissime Vietnam, Indonesia e Stati Uniti d’America.

Una delle grandi novità di questa edizione è il cambiamento della partecipazione del Quirinale alla manifestazione, che rappresenta di fatto una promozione in termini di status: da “Con l’alto patronato del Presidente della Repubblica” si passa a “Con l’adesione del Presidente della Repubblica”, a testimonianza della grande attenzione di Giorgio Napolitano per questo evento di sport.

In occasione della Maratona principale, inoltre, sempre nella giornata di domenica 13 dicembre (dalle ore 10) la Tricolore Sport Marathon con la collaborazione tecnica dell’Associazione Giudici Reggiani organizza la quarta edizione di Mille per tutti, manifestazione competitiva giovanile che ammette ai nastri di partenza 6 categorie di campioncini in erba:
• Primi Passi maschile e femminile  (2002-2003)
• Pulcini maschile e femminile (2000-2001)
• Esordienti maschile e femminile (1998-1999)
• Ragazzi/ragazze (1996/1997)
• Cadetti/cadette (1994-1995)
• Allievi/allieve (1992/1993)

La quota d’iscrizione per questa iniziativa rivolta agli under 18 è di un euro a partecipante per tutte le categorie (per i tesserati Uisp 2009/10 l’iscrizione è gratuita): l’incasso sarà devoluto all’associazione onlus “La Melagrana”, mentre a ciascuno verrà consegnato un premio ricordo.