La Pallacanestro Reggiana campionessa Europea – Eurochallenge 2014: quasi 5000 reggiani per sostenere la squadra bianco rossa

28 aprile 2014 Commenta

Quasi 5000 reggiani (4879 per l’esattezza) hanno assistito ieri sera al trionfo della Grissin Bon che batte sul parquet del PalaDozza la squadra russa del Triumph Lyubertsy col punteggio di 79 a 65.

La formazione di coach Menetti porta a casa l’ambita coppa regalando alla società, nell’anno in cui compie i suoi 40 anni, il primo trofeo nella storia Pallacanestro Reggiana. Con la partecipazione all’Eurochallenge e con questa vittoria, sicuramente la Pallacanestro Reggiana ha voluto sottolineare il suo impegno costante nell’eccellere nel basket italiano ed Europeo!
Mvp della Final 4 EuroChallenge Andrea Cinciarini, premiato dal presidente della Fip Gianni Petrucci. La coppa è stata consegnata a capitan Antonutti dal presidente di Fiba Europe Cyriel Coomans.

Il tabellino
GRISSIN BON REGGIO EMILIA: White 17, Filloy 8, Gigli 3, Pini, Brunner 6, Antonutti, Bell 14, Frassineti, Kaukenas 15, Cervi 7, Silins 2, Cinciarini 7. Allenatore: Menetti.

TRIUMPH LYUBERTSY: Lazarev, Zaryazhko, Higgins 21, Kuzyakin, Spiridonov, Voronov 4, Vikhrov 8, Valiev, Chappel 2, Kulagin 2, Landry 8, Rakovic 20. Allenatore: Karasev.

Note: tempi parziali: 23-16; 48-32; 66-49. Arbitri: Josè Martin (Spa), Kovacevic (Ger), Stoica (Rom).