Reggiana Nuoto – Bottino di medaglie ai nazionali Uisp: 17 ori, 11 argenti e 4 bronzi

7 luglio 2014 Commenta

Si sono tenuti recentemente a Pesaro i Campionati italiani Uisp di nuoto Master, con un centinaio di squadre partecipanti. Nonostante solo un piccolo gruppo di 15 atleti di Reggiana Nuoto abbia preso parte alla manifestazione, competendo con squadre che potevano sfilare dai 40 ai 60 nuotatori, i risultati sono stati decisamente positivi: 17 ori, 11 argenti e 4 bronzi.

La media punteggio per gli atleti partecipanti di Reggiana Nuoto – società aderente alla Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia – è stata perciò tra le più alte di tutta la manifestazione e ha consentito a questo piccolo gruppo di classificarsi al 6° posto nella graduatoria di performance individuale per società e all’8° posto nelle classifica generale; classifica che vede ai primi posti appunto squadre ben più numerose.

Risultato ancora più rilevante quello di Reggiana Nuoto, se si considera che il regolamento dei Campionati master Uisp valuta sia le quantità degli atleti partecipanti, sia la caratteristica della loro performance tecnica.

“Il bilancio finale è stato davvero molto positivo – commenta Fabio Rizzi, responsabile del settore Master di Reggiana Nuoto – per cui occorre ringraziare, non solo gli atleti che hanno gareggiato, ma tutto lo staff e particolarmente l’allenatrice Jessica Daolio. E’ grazie a tutti loro se la nostra società continua a essere ai vertici delle classifiche nazionali in ogni fascia di età. Nello specifico, il nuoto Master è un’occasione per tutti di continuare a praticare un’attività sportiva che, oltre a essere benefica per la salute, consente di vivere l’aspetto ludico e goliardico del settore”.

 

I protagonisti principali

Reggiana Nuoto master - Oro_per_la_staffetta4x50_da_sin_Rizzi_Melli_Capellini_Orlandini (04.07.14)

Particolarmente significativi i piazzamenti di Fabio Rizzi (categoria M50), con l’en-plein di 5 titoli nazionali nei 400 stile, 50 e 100 dorso e staffetta 4×50 stile e dorso; Edo Orlandini (categoria M50), con l’en-plein di 5 titoli nazionali nei 200 misti, 50 e 100 farfalla, staffetta 4×50 stile e mista; Luciano De Marzo (categoria M65), con 4 titoli nazionali nei 100 e 200 stile libero, 100 dorso e staffetta 4×50 stile; Mario Cavuto (categoria M60), con 2 titoli nazionali nei 50 stile 50 farfalla; Marco Capellini (categoria M55), con 2 titoli nazionali nei 100 rana e staffetta 4×50 mista; Ettore Ansaloni (categoria M40) con 2 titoli nazionali nei 100 stile e 100 farfalla; Claudia Bartoli (categoria M50) 1titolo nazionale nei 100 farfalla.