Reggiana Nuoto protagonista ai nazionali giovanili “Criteria”

13 aprile 2015 Commenta
ReggianaNuoto_SamuelFerretti

Samuel Ferretti

Samuel Ferretti è stato l’atleta di punta di Reggiana Nuoto ai “Criteria nazionali giovanili” che si sono appena conclusi. Del resto, tutti i giovani nuotatori della compagine reggiana hanno dimostrato di saper dare il meglio, al termine di questa stagione in vasca corta che doveva mettere in evidenza la validità della preparazione invernale.

Nello stile libero, prima nei 400 metri e poi nei 200 metri, Samuel Ferretti si tuffa per andare a prendere una medaglia, che sulla carta è alla sua portata, ma lo è anche per gli avversari. Vincenzo Piscopo, direttore tecnico di Reggiana Nuoto, affiancato dal suo assistente Alberto Delmonte, ha definito comunque la gara ben disputata e soprattutto ben gestita tatticamente, il che fa sperare positivamente per il futuro. Sempre tra i primi e per ben due volte, Ferretti si piazza sul terzo gradino del podio. Nei 200 stile libero fa registrare il tempo di 1.57.03, mentre nei 400 stile libero quello di 4.08.93. Sono entrambi record societari, ma soprattutto record appartenuti a Filippo Barbacini, atleta di Reggiana Nuoto e della Nazionale, pluricampione giovanile e attualmente suo preparatore atletico.

Si ferma invece ai piedi del podio Martina Valestri con il tempo di 26.48 nei 50 metri stile libero, che poi otterrà un buon piazzamento anche nei 50 metri farfalla. Molto bene anche la sua compagna di allenamenti Joyce Grandini che migliora in tutte le sue gare individuali; insieme ottengono un buon piazzamento nella staffetta veloce. Sempre per la categoria Juniores, si è distinta Veronica La Torre, che nei 200 farfalla migliora il suo tempo personale.

Applauso per Ida Taschini che ritorna alle gare importanti, e per Benedetta Ferrari rispettivamente nei 200 metri farfalla e nei 200 metri stile libero.

Per il settore femminile, da ricordare inoltre Alessia Forti, Giulia Lelli e Camilla Caffarri, che hanno completato le staffette nelle varie categorie.

Per il settore maschile, oltre a Samuel Ferretti, ha esordito in questa importante manifestazione Fabio Coppola, in quattro differenti specialità. Sempre nella categoria Ragazzi, prezioso è stato il ruolo di Lorenzo Cilloni, Loris Catalfamo, Matteo Tramontano, Mattia Soncini ed Emanuele Garuti nel completamento delle staffette.

Unico Juniores schierato in questa manifestazione per Reggiana Nuoto è stato Filippo Costi, non ancora completamente recuperato, ma che ha voluto comunque onorare questa gara.

Sugli scudi invece gli atleti della categoria Cadetti Mattia Bondavalli e Matteo Sogne, le cui prestazioni e i buoni piazzamenti hanno permesso, assieme ai pari categoria del progetto Swim Pro SS9, di aggiudicarsi il terzo posto nella classifica per società.

Reggiana Nuoto- I protagonisti dei campionati _naz._Criteria

Formazione della Reggiana Nuoto ai campionati “Criteria”