CON VIVICITTÀ SI CORRE PER IL BENESSERE

3 aprile 2015 Commenta

Sarà una città consegnata ai pedoni e ai ciclisti, quella che si presenterà ai reggiani, sabato 11 e domenica 12 aprile. Un’opportunità consentita dalla 32esima edizione di “Vivicittà – la corsa per tutti”, organizzata da Uisp, a cui collabora la Fondazione per lo Sport. Per questa grande festa dello sport, sia competitivo che ludico, si prevede che in centro storico possano arrivare circa 4mila persone. Nella cornice di piazza Martiri del 7 luglio, la corsa di Vivicittà si terrà domenica 12 con una camminata non competitiva, a cui si affianca una gara competitiva compensata di 12 chilometri. Vivicittà è tuttavia anche una festa dell’ambiente, della bellezza, dell’incontro, del movimento, del benessere. Infatti sabato 11 ci si prepara alla gara con giochi e caccia al tesoro per le vie del centro, con spettacoli di danza, con attività dimostrative sportive per piccoli e grandi. Largo spazio anche per parlare di benessere e di sani stili di vita, oltre che di pratica di prevenzione, con operatori sanitari a disposizione dei presenti.

 

IL PROGRAMMA

 

La camminata e la gara

In piazza Martiri del 7 Luglio, ritrovo e partenza per la camminata non competitivache si svolge su quattro percorsi: 1,8 – 3,5 – 8 – 12 Km a cui si affianca la gara competitiva compensatache si correrà sulla distanza di 12 km valida per il Gran Prix Uisp Reggio Emilia. La partecipazione è aperta a tutti previa iscrizione da effettuare negli uffici del Comitato Uisp in via Tamburini fino a venerdì o la mattina della gara con una piccola maggiorazione.

 

Giochi e caccia al tesoro aspettando Vivicittà

Tantissime le iniziative che sabato 11, a partire dalle ore 15, animeranno piazza Martiri del 7 Luglio con “Vivicittà games”Tante proposte per i bambini con attività, dimostrazioni sportive e giochi tradizionali Uisp. Saranno allestite anche due zone per gli adulti, come lo stand dedicato al NordicWalking dove, dalle ore 16, l’associazione “Passi da Gigante” farà provare gratuitamente l’attività.

Dalle 15 alle 17, nello stand Uisp, i responsabili del progetto AFA (Attività Fisica Adattata) daranno vita all’AFA Day, un pomeriggio di incontri realizzati in collaborazione con Ausl e medici di Medicina Generale per parlare e praticare la prevenzione per la tutela della salute. Per tutto il pomeriggio medici e tecnici Uisp saranno a disposizione per la prova di pressione, glicemia e per gli esercizi effettuati nei corsi AFA.

Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno, sarà ripetuta la Caccia al Tesoro per le vie del centro storico, in collaborazionecon i commercianti del centro e Lattemiele.Infine, animerà la piazza il contest di danza “Amici di Vivicittà”, che vedrà ragazzi, tra gli 11 e i 18 anni, protagonisti di coreografia di danza moderna e contemporanea, jazz, break dance e hip hop.

 

Trofeo scuole

Vivicittà è un manifesto di mobilità sostenibile, di sani stili di vita e di educazione alla mobilità. Importante e diffusa è infatti la partecipazione delle famiglie e delle scuole di Reggio Emilia che possono aderire alla manifestazione come classi o sezioni, rivolgendosi direttamente al corpo insegnanti o agli uffici Uisp.

In palio il Trofeo Scuole, con premi informatici, videocamere e buoni spesa messi a disposizione dagli sponsor.

Novità di quest’anno è il concorso di disegno dal titolo “Un sogno di città”, realizzato per i ragazzi, in collaborazione con il Banco San Geminiano e San Prospero, nelle giornate di sabato (15/19) e domenica (8/10) in piazza Martiri del 7 Luglio. Tutti i disegni verranno esposti e valutati in piazza. I migliori cinque riceveranno un buono da 50 euro per l’apertura di un Bruconto da parte della banca.

 

Traguardo solidale: Sport&Dignity 2015

La quota di iscrizione, fissata simbolicamente in 2 euro e 50 centesimi, finanzierà il progetto “Sport&Dignity” in Libanodove, nel 2014, sono stati organizzati corsi di formazione nelle attività di ginnastica e basket e dove è stato fornito il materiale necessario, per lo svolgimento di queste attività, in 10 scuole dei campi profughi palestinesi.

Il progetto di Uisp e Peace Games prosegue. L’obiettivo 2015 è favorire l’inclusione, attraverso lo sport, dei bambini disabili del campo palestinese di Ain Al Helweh.

 

Per informazioni e iscrizioni: Uisp Reggio Emilia, tel. 0522 267211 –  eventi@tricoloresportmarathon.it. www.uisp.it/reggioemilia.